la bellezza della mia isola, la mtb, le mie donne ed il tramonto

Domenica scorsa era in programma la Elba Marathon MTB.

 E’ la gara di casa ma sapevo di non poter partecipare in quanto, per una serie di piccoli problemi fisici, non mi ero potuto allenare a dovere.

Pertanto ho rinunciato a correre ma ho accettato volentieri la richiesta degli organizzatori di fare il “ciclista scopa”. In pratica dovevo fare tutto il percorso dopo l’ultimo concorrente e chiudere la gara.

E’ stata una bellissima esperienza: mi sono goduto in solitudine e con grande calma ogni metro dei 62 chilometri della gara gustandomi i boschi e gli splendidi scorci panoramici che la mia isola sa offrire. Sono arrivato subito dopo l’ultimo concorrente (un simpaticissimo biker di appena 72 anni) dopo ben 6 ore e 15 minuti. Nel pomeriggio ho sentito il bisogno di condividere anche con mia moglie e la mia piccola bambina la bellezza di quest’isola che avevo provato, ma da solo, per tutto il giorno in gara e le ho portate a fare una breve passeggiata a Pomonte. Volevo far vedere alle mie “donne” il tramonto sulla Corsica. Marta l’ha visto mille volte ma volevo che anche Anna provasse questa emozione. Vi metto una foto per farvi capire di cosa sto parlando …

IMG_5927.JPG

Non potevo perdermi e far perdere a Marta ed Anna questo spettacolo …Ciao ed alla prossima. Lorenzo

p.s.: la foto l’ha scattata Marta …. un bravo alla fotografa